[wpdreams_ajaxsearchpro id=4]

Come si svolge una riunione Toastmasters

Una riunione di un Club Toastmasters si svolge in tre momenti: 

  • i discorsi preparati (Speaking session)
  • i discorsi improvvisati (Table Topic session)
  • le valutazione dei discorsi (Evaluation session)

I soci partecipano attivamente presentando discorsi preparati di 7 minuti, fornendo feedback agli altri interventi o partecipando anche alla sessione dei discorsi improvvisati. In altre occasioni svolge anche i ruoli tecnici.

Ogni socio impara sempre qualcosa di nuovo in ogni riunione perché ricopre a turno i diversi ruoli in ogni riunione. Si dice che un Toastmasters indossa molti cappelli. Vediamoli più in dettaglio.

Prima parte – i discorsi preparati

Alcuni soci presentano discorsi preparati (in italiano o inglese) e ricevono una valutazione dedicata da parte di un altro socio, che esporrà direttamente sul palco i suoi commenti. La ricezione di commenti e consigli costituisce un aiuto prezioso per il relatore ed è il cuore dello stile Toastmasters.

Ogni socio può scegliere liberamente l’argomento che più gli interessa cercando di essere il più coinvolgente possibile. Ogni volta può prediligere un discorso più ispirazionale, narrativo, storico, umoristico, fantastico…

Seconda parte – i discorsi improvvisati

Successivamente è previsto un momento più imprevedibile ma anche il più temuto: l’improvvisazione. I soci (e a volte anche gli ospiti più coraggiosi) sono chiamati a presentare al pubblico un breve discorso improvvisato di 1 o 2 minuti su un argomento che viene rivelato al momento.

é uno stimolo in più per allenare la creatività e la velocità nel raccogliere le idee e presentare un breve discorso.

Terza parte – le valutazioni

In questa fase  è dedicata alle valutazioni o feedback che ricopre una grandissima importanza. In questa fase i soci dei discorsi preparati possono scoprire i punti di forza e di miglioramento dei propri discorsi.

La valutazione e il feedback all’interno di Toastmasters ricoprono un’ importantissima funzione di crescita e miglioramento e vengono svolte sempre in modo non giudicante.

Questo metodo consente agli speakers di continuare a migliorarsi focalizzandosi immediatamente sulle aree che richiedono la loro maggiore attenzione.

Inoltre questa fase è particolarmente utile anche per gli stessi valutatori che avranno modo di migliorare le loro capacità di ascolto attivo e di comunicazione.

Infine, i ruoli tecnici sono un ulteriore strumento per migliorarsi. In particolare è possibile supportare l’incontro e, nello stesso tempo, permettono al socio di esercitare alcune specifiche capacità. In particolare:

  • il Toastmaster del giorno (o Toastmaster of the Day) conduce l’incontro e introduce i vari partecipanti
  • il Cronometrista (o Timer o Timekeeper) tiene il tempo di tutti gli interventi
  • il Valutatore generale (o General Evaluator) fornisce commenti su come si è svolta la serata e consigli per migliorare i meeting successivi
  • l’Ah-Counter tiene conto delle volte in cui ogni oratore utilizza suoni riempitivi (ad esempio ehm, aaah, uuhmm) o stampelle del discorso che danno fastidio all’interlocutore
  • il Grammatico (o Grammarian) pone l’attenzione sulla grammatica, sull’uso del linguaggio e del vocabolario.

Gli altri ruoli di un incontro sono:

  • il Valutatore (Evaluator) fornisce le “proteine” all’oratore ovvero degli utili suggerimenti su come migliorare il discorso.
  • il Presentatore del Table Topic (Topicmaster) propone una  sequenza di argomenti cui bisogna rispondere con un breve discorso di 1-2 minuti.

Tutti i soci si alternano a ricoprire questi ruoli ad ogni incontro. Un vero Toastmasters indossa diversi cappelli!

 

Il modo migliore per capire come si svolge una tipica riunione Toastmasters è partecipare, puoi farlo gratuitamente come ospite in uno dei club italiani.

Il tuo feedback è importante

Facci sapere se ti è piaciuta questa pagina con la tua valutazione. Il tuo feedback ci aiuta a migliorare.

Ricordati anche di condividere con i tuoi amici sui social.

Il tuo feedback è molto importante

Condivi con i tuoi amici...

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email